Barriera corallina

mare.jpgLe Maldive presentano un ambiente unico sul nostro pianeta, con una varietà ed una ricchezza di forme di vita tali da non avere praticamente eguali.
Le barriere coralline costituiscono uno degli ecosistemi con la maggiore biodiversità sulla Terra, secondo solo alle foreste pluviali tropicali con cui hanno in comune l’esplosione di vita, la rigogliosità e la complessità biologica. Alle Maldive la vera bellezza è rappresentata dalle barriere coralline che formano gli atolli e circondano le isole e questo spettacolo è alla portata anche dei meno esperti. Nell’oceano Indiano vivono almeno 900 specie di pesci e migliaia di invertebrati marini. E’ possibile incontrare anche lo squalo balena, un innocuo filtratore di plancton che, potendo arrivare ai 15 metri di lunghezza, è il pesce più grosso che esista.
E ancora le eleganti ed affascinanti mante, che sembrano volare nell’azzurro del mare e molti altri pesci sia diurni che notturni. Quelli che di giorno sono nascosti tra i coralli escono di notte a procacciarsi il cibo. Il mare lagunare è solitamente azzurro acceso e nasconde distese di corallo e abbondante vita sottomarina. La severa regolamentazione della pesca e delle attività commerciali ha garantito la tutela del mare incontaminato, ma nel 1998 El Niño ha provocato un aumento della temperatura che ha fatto morire le alghe con le quali i coralli vivono in simbiosi, causando un effetto ‘candeggio’ ai coralli; fortunatamente, però, il resto della flora e della fauna non è stato danneggiato. Secondo alcuni biologi il processo di ‘sbiancamento’ dei coralli è ciclico, e molti stanno aspettando con ardore la nuova fase. Nonostante l’attenuarsi dei colori, le immersioni sono ancora uno spettacolo indimenticabile. La vera sorpresa del mondo animale è nell’acqua. Con maschera e boccaglio si vedono facilmente pesci angelo, scorfani, pesci pappagallo, pesci tromba, pesci unicorno e grandi esemplari marini (delfini, squali, testuggini, razze, pastinache) rincorsi e ammirati da chi pratica immersioni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: